Case prefabbricate in legno Villebio | Gli impianti - Case prefabbricate in legno Villebio
17823
page,page-id-17823,page-child,parent-pageid-17970,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.1.3.1,vc_responsive
gli impianti

Gli impianti

Impianto idrico sanitario

I bagni saranno dotati di vaso, lavabo, bidet, doccia o vasca ed eventuale attacco lavatrice.

Di base EnergiaCasa fornisce da capitolato come sanitari:

  • Villeroy & Boch Omnia
  • Ideal Standard Connect
  • Ideal Standard Esedra
  • Pozzi Ginori Maremix

A scelta si potrà poi avere qualsiasi modello richiesto pagando l’eventuale differenza.


Per la rubinetteria EnergiaCasa da capitolato propone:

  • Paini Cox
  • Grohe Eurostyle
  • Ideal Standard Ceraplan
  • Grohe Concetto

A scelta si potrà poi avere qualsiasi modello richiesto pagando l’eventuale differenza.

Impianto di riscaldamento

L’impianto di riscaldamento sarà di tipo autonomo con produzione di acqua calda sanitaria e di riscaldamento: l’impianto verrà integrato con l’installazione sul tetto di pannelli solari ad alto rendimento, strato assorbente iperselettivo con collegamento di mandata e ritorno.

La diffusione del calore verrà realizzata con impianto di riscaldamento con cronotermostati ambiente indipendenti; la regolazione della temperatura nei diversi ambienti sarà controllata da valvole di zona comandate dai cronotermostati.

Ci permettiamo di sottolineare che l’impianto di riscaldamento é l’argomento più importante e delicato da affrontare nella costruzione di una casa a basso consumo energetico: é per questo che Energiacasa mette a Vostra disposizione uno staff di esperti che sa unire una profonda conoscenza nel settore delle case prefabbricate con struttura in legno alle infinite potenzialità dell’impiantistica moderna per ottimizzare le prestazioni della Vostra nuova casa.

Impianto di ventilazione meccanica controllata

impianti08 La ventilazione meccanica controllata consente un ricambio d’aria costante e continuo, permettendo alla casa di respirare ed assicurando così un maggior benessere interno, evitando la formazione di condensa e muffa. Semplificando il funzionamento, l’mpianto provvede ad estrarre, mediante un ventilatore di potenza contenuta e grande silenziosità, l’aria umida ed inquinata presente in vari ambienti come bagni, lavanderie e cucine. Nello stesso tempo, per evitare la depressione dovuta a questa estrazione ed assicurare la pulizia dell’aria, dalle bocchette installate viene immessa aria pura nelle altre stanze. L’aria interna viene così percepita come sempre fresca e pulita, perché odori e fumi vengono allontanati in maniera continua. Con un impianto di ventilazione meccanica controllata a doppio flusso con recupero di calore inoltre, l’aria fresca immessa viene filtrata e preriscaldata, permettendo in questo modo un ricambio d’aria ed un completo comfort nel pieno rispetto della normativa sul risparmio energetico.

Impianto con caldaia a biomasse

La caldaia a biomasse é un tipo particolare di caldaia che viene alimentata con sostanze di tipo organico, ad esempio legno, pellets, cippato.

Impianto con pannelli fotovoltaici

impianti09 Mentre i pannelli solari termici utilizzano l’energia termica del sole per riscaldare l’acqua da utilizzare per uso igienico sanitario o per il riscaldamento degli ambienti, i pannelli fotovoltaici sono dispositivi per la trasformazione immediata dell’energia radiante del sole in energia elettrica mediante le celle fotovoltaiche, costituite da materiali semiconduttori che, opportunamente trattati, hanno la capacità di convertire l’energia della radiazione solare in energia elettrica in corrente continua.

Impianto geotermico

Si basa sulla elementare constatazione che, mentre la temperatura dell’aria varia con la periodicità giornaliera ed annuale, la temperatura del terreno risente delle variazioni esterne solo nei primi metri superficiali, poi diminuisce con la profondità ed é trasurabile sotto i 15 metri; negli impianti geotermici quindi avviene un prelievo naturale del calore del terreno per conduzione mediante l’acqua che, attraverso delle tubature posate in profondità sotto il terreno con circuito chiuso, ne sfruttano il calore e lo utilizzano per preriscaldare l’acqua che verrà utilizzata nell’impianto sanitario.

Impianto elettrico

L’mpianto elettrico sarà dimensionato per una potenza impegnata di 4,5 Kw ed eseguito nel rispetto delle norme C.E.I. in vigore.

All’interno dell’unità immobiliare saranno installate cassette di derivazione in numero e posizione tale da permettere una distribuzione dell’impianto con tubazioni incassate nelle pareti dalla in fabbrica in Germania.

L’impianto elettrico, già parzialmente realizzato in fabbrica, verrà completato in cantiere e potrebbe comprendere:

  • riarmo automatico differenziale
  • controllo carichi
  • controllo luci
  • controllo scenari
  • cronotermostato da parete
  • attuatore 4 canali
  • rilevatore ch4
  • rilevatore acqua
  • alimentatore 230 v
  • frutti in polimero Ave

L’impianto di illuminazione esterna dei percorsi pedonali e carrai, dei porticati e dei giardini, ha origine dal quadro generale ed é costituito da un circuito con interrutore crepuscolare.

A scelta della parte committente l’impianto elettrico verrà corredato da un impianto di domotica domestica che prevede:

  • la possibilità di alzare ed abbassare le tapparelle o le tende esterne gestita da termostato ambiente o crepuscolare o timer o comando manuale a pulsante
  • la chiusura delle tapparelle esterne al momento dell’inserimento dell’antifurto
  • la gestione delle luci all’interno dell’abitazione da remoto (telefono cellulare)
  • la gestione da remoto delle prese comandate (per esempio lavatrice, gas, macchinari vari) in caso di emergenza
  • la gestione delle luci interne ed esterne con accensioni e spegnimenti in caso d’allarme
  • la gestione dei comandi allarme
  • la gestione dei carichi di assorbimento a priorità.

L’impianto elettrico sarà eseguito e certificato da ditta in possesso dei requisiti tecnico professionali richiesti dalla legge.

Impianto telefonico e dati

In ogni locale verrà realizzato un adeguato impianto telefonico e dati, costituito da tubazioni di raccordo alla rete esterna, terminale di rete, montanti e cassette di derivazione e distribuzione interna.

Impianto citofonico

L’impianto citofonico avrà idonee linee di alimentazione derivata dal quadro elettrico servizi generali, implementabile con il servizio di videocitofono.

Impianto di sicurezza

A scelta della parte committente verrà predisposto e realizzato un impianto di allarme con sensori ad ogni porta e portafinestra perimetrale e 3 sensori volumetrici all’interno dell’abitazione. Verranno inoltre posizionati i sensori di rilevazione fughe di gas con autostop nelle vicinanze della caldaia ed in cucina.

case_prefabbricate_in_legno (3)
Impianto televisivo

Verrà installato un impianto satellitare centralizzato con parabola e derivazioni nelle zone giorno e notte, con predisposizione cavi per HDMI.

Rete di smaltimento di acque bianche e nere

Saranno realizzate nel rispetto delle prescrizioni comunali vigenti al momento della costruzione.